Documentazione Agende Rassegne Video Caffè MostreIntercultura Progetti Corsi Links

L’ ARCHIVIO DELLE COMUNITA’ STRANIERE

La valorizzazione della presenza immigrata ha un elemento portante nella costituzione di un Archivio delle Comunità straniere presenti in Italia. L’Archivio è inteso a tutelare l’identità di quanti hanno intrapreso la strada dell’inserimento in realtà spesso diffidenti se non ostili, a raccogliere documentazione che testimoni la pluralità culturale della nuova società, a sistematizzare informazioni per rendere fruibili anche ad altri la memoria e la ricchezza di tante storie di immigrazione.

I beneficiari diretti sono gli immigrati e le loro Comunità: le associazioni straniere – che secondo un censimento promosso dal Cnel nel maggio 2001 sono 893 - oltre a contribuire alla creazione dell’Archivio con le loro testimonianze, potranno farvi riferimento per la promozione di iniziative sul territorio (mostre, rassegne, manifestazioni culturali).  Destinatari altrettanto importanti sono gli italiani – operatori sociali, studenti, insegnanti, amministratori, comuni cittadini – interessati ad approfondire il contatto con gli immigrati ma anche la conoscenza di nuove caratteristiche della società italiana. 

L’équipe dell’Archivio delle Comunità straniere sarà costituita in gran parte da immigrati, sia a livello di coordinamento che per il lavoro di archiviazione e di raccolta dei materiali. In particolare, il team dei ricercatori  sarà espressione dei partner immigrati: ciascuno di essi svolgerà la ricerca innanzi tutto all’interno della propria Comunità.

L’Archivio in quanto collettore di documentazione riguardante molteplici aspetti della vita delle Comunità straniere – dalla salvaguardia del patrimonio di tradizioni culturali alle forme di adattamento alla nuova realtà – registrerà anche connotazioni persecutorie o xenofobe e forme di discriminazione subite in vari contesti.

Vengono svolte le seguenti azioni:

a)     Raccolta di materiali, testi, documenti, fotografie, video, testimonianze e prodotti culturali delle diverse Comunità presenti in Italia;

b)     Analisi e sistematizzazione dei materiali per Comunità/paese;

c)     Registrazione e archiviazione informatica di detti materiali;

d)     Realizzazione di un sito internet di riferimento

e)     Realizzazione di un catalogo ragionato dei materiali archiviati.

f)       Promozione e diffusione dei materiali per iniziative locali o nazionali tese a far conoscere culture e realtà delle Comunità straniere presenti in Italia, e a creare momenti di incontro tra soggetti con caratteristiche etniche, culturali, generazionali diverse (incontri, mostre, rassegne, interventi nelle scuole).

 

Archivio delle Comunità straniere : Via Tibullo, 11 – 00193 Roma – Tel./fax: 06/68809575  

info@archiviocomunita.org    www.archiviocomunita.org

Home